Pilates e sistema immunitario in epoca di coronavirus

Pilates e sistema immunitario in epoca di coronavirus

Pilates e sistema immunitario in epoca di coronavirus

Pilates e sistema immunitario – Da diverse settimane, ormai, il nostro Paese sta attraversando un brutto periodo, il Coronavirus ci sta mettendo in ginocchio, impotenti, molto preoccupati per le persone che si ammalano gravemente rischiando la vita e a volte anche perdendola.

L’Italia intera è bloccata sia dal punto di vista commerciale che professionale.

Chi non sta lavorando trova altri modi per impiegare il tempo e proseguire nel proprio stile di vita.

Il nostro mondo è il benessere e attraverso l’esercizio fisico, in particolare il Metodo Pilates, stiamo cercando, nel nostro piccolo, di contribuire facendo esercizi a casa e cercando di allentare tensioni e stress.

Pilates e sistema immunitario

Iniziamo nel trasmettere il messaggio che attraverso il metodo Pilates possiamo dare benefici sul nostro sistema immunitario.

Persone che svolgono regolare attività fisica possono contribuire a potenziare e proteggere l’organismo da agenti patogeni esterni, virus e batteri, ancor prima che possano attecchire e causare malanni di stagione.

Il benessere e la funzionalità del nostro sistema immunitario è influenzato da diversi fattori:

  • Mancanza di esercizio fisico o al contrario sovrallenamento,
  • Naturale processo di invecchiamento,
  • Stress, alimentazione non adeguata e insonnia.

Questi sono alcuni dei fattori che possono indebolire il nostro sistema immunitario e quindi predisporre le persone alle infezioni.

Curiosità

Quando nel 1918 la famigerata epidemia di influenza Spagnola sconvolse e uccise migliaia di persone, l’inventore, ideatore del metodo Pilates Joseph H. Pilates ebbe modo di osservare e constatare che nessuno di coloro che si erano sottoposti al suo training fisico era incorso nel contagio.

Vantaggi

Il Pilates ha il vantaggio di essere una ginnastica a basso impatto metabolico e si è dimostrata perfetta per aumentare le difese del sistema immunitario.

Allenarsi con il metodo Pilates vuol dire sottoporsi a stress acuti dal punto di vista fisico e riuscire a stimolare positivamente il sistema immunitario attraverso l’utilizzo, primo fra tutti, di uno dei principi pilastri del metodo che è la Respirazione.

Di conseguenza, è con semplicità che, incrementando l’afflusso di ossigeno del sangue, tutti i tessuti, organi e apparati del corpo ne traggono vantaggio.

Un altro vantaggio del Pilates è l’attivazione del sistema neurovegetativo parasimpatico che calma il corpo e riduce lo stress mentale. Ciò favorisce allo stesso tempo la soppressione di ormoni negativi come il Cortisolo e la produzione di ormoni positivi come le endorfine.

Tutto questo migliora il ciclo ormonale dell’organismo, sistema immunitario e fasi infiammatorie migliorano anch’essi riducendo la probabilità di ammalarsi.

Insomma, il metodo Pilates stimola in positivo il sistema immunitario, la produzione di anticorpi, attiva il sistema linfatico importante per combattere le infezioni, riducendo così le tossine e gli agenti patogeni.

Stop ad ansia e stress

Inoltre, riduce i livelli di ansia e stress, principali colpevoli dell’abbassamento delle difese immunitarie, rinforza i polmoni e la funzione respiratoria.

Non stiamo dicendo che il Pilates faccia miracoli, sicuramente non vuole sostituirsi alla scienza o alla medicina, ovviamente non può dare una protezione assoluta, ma di sicuro può contribuire a dare un aiuto.

Ti è piaciuto l’articolo?

Visita la vetrina

Tanit Pilates Milano