Extension ciglia effetto naturale: la tecnica one to one

Extension ciglia effetto naturale: la tecnica one to one

Essere sempre in ordine, truccate e perfette è possibile, grazie all’effetto che si ottiene con le extension ciglia; garanzia di sguardo intenso, seducente, dolce e sempre perfetto.

 

Le tecniche di applicazione delle extension ciglia

Solo alcune tecniche per applicare le extension ciglia garantiscono un effetto naturale e non rovinano le ciglia naturali.

Gli studi professionali seri privilegiano le tecniche one to one o l’infoltimento 3D, eseguite con prodotti ipoallergenici, sia per le ciglia che per i collanti, di altissima qualità.

Meglio un prodotto più costoso, quindi, ma che non abbia ripercussioni sulla salute.

 

Effetto naturale 100%? Tecnica one to one

La tecnica di applicazione extension ciglia di gran lunga migliore fra tutte è quella one to one.

L’effetto naturale è garantito dal fatto che la tecnica prevede l’applicazione di singole ciglia a singole ciglia naturali: una ad una, appunto.

Al termine del trattamento, l’effetto sarà quello di ciglia naturalmente più lunghe e folte, evitando anche l’uso del mascara; l’alta qualità dei materiali contribuisce a garantire l’effetto estremamente naturale e non posticcio delle extension.

 

La tecnica di applicazione one to one

Come accennato, la tecnica one to one prevede l’applicazione della ciglia extension ad ogni singola ciglia naturale.

Il trattamento viene eseguito ad occhi chiusi e le ciglia superiori vengono separate da quelle inferiori da una’ apposito patch.

Con una pinzetta si procede all’applicazione della singola ciglia, immergendo l’estremità nel collante, posizionandola poco sopra alla radice di quella naturale.

L’operazione è meticolosa, dura circa 90 minuti e l’addetto deve avere mano ferma e pazienza.

Deve essere un professionista.

 

La preparazione pre applicazione

L’operatore professionista non procede all’applicazione delle extension ciglia prima di aver valutato e preparato le ciglia naturali.

La valutazione dello stato delle ciglia naturali prevede l’analisi di lunghezzaspessore e morbidezza delle ciglia e, in base al risultato, l’operatore decide quale tipo di extension applicare, considerando anche la forma dell’occhio.

Dopodiché si procede alla preparazione che consiste nella pulizia approfondita e all’applicazione di un primer che ha lo scopo di rendere più efficace l’adesione del collante.

 

Controindicazioni e accorgimenti

Generalmente non si riscontrano problemi se l’applicazione è eseguita da professionisti che, 48 ore prima del trattamento, eseguono un test per scongiurare allergie ai materiali.

E’ tuttavia un trattamento sconsigliato in caso di ciglia naturali deboli o che cadono con troppa frequenza.

L’extension ciglia ha una durata di circa 30/60 giorni con una eventuale seduta di ritocco.

La durata, tuttavia, è condizionata da alcuni accorgimenti da seguire come:

  • evitare il contatto con l’acqua nelle 24 ore che seguono il trattamento.
  • Evitare lo sfregamento degli occhi.
  • Evitare di struccarsi con struccanti oleosi, cosiddetti bifasici.

Lavinia Giganti

Ti è piaciuto l’articolo?

Visita la Vetrina