Chair massage: massaggio da ufficio per alleviare tensioni

Chair massage massaggio da ufficio per alleviare tensioni

Chair massage: massaggio da ufficio per alleviare tensioni

Il chair massage è un massaggio pensato per sostenere i lavoratori da ufficio. Una scorretta postura per tutta la durata della giornata lavorativa, la sedentarietà e lo stress possono infatti portare ad irrigidimento muscolare, dolori articolari ed emicrania. 

Questo trattamento può essere effettuato in qualunque luogo, situazione, senza necessità di cambiarsi o svestirsi.

Dove, come e quando nasce il chair massage

Il Chair massage, o office massage, è un massaggio che viene eseguito su una particolare sedia ergonomica. La prima forma di questo trattamento è riconducibile agli inizi degli anni ’80 negli Stati Uniti, ad opera del massoterapista David Palmer.

Quest’ultimo, mentre cercava la modalità adatta per ridurre in modo rapido i fastidi alla schiena e alle spalle dei suoi clienti, ovvero i dipendenti Apple, inventò anche una apposita sedia ergonomica. Codificò quindi una sequenza di manovre, al fine di poter offrire un trattamento pratico, efficace, accessibile a tutti, senza limiti di età e a costo contenuto.

Come avviene il massaggio in ufficio

Il centro massaggi F3 offre la possibilità di sottoporsi al trattamento grazie ad un operatore che raggiunge il cliente in ufficio. In soli 15 minuti, egli è in grado di eliminare l’80% delle tensioni, aumentando del 40% la produttività.

Scopo

Il trattamento ha lo scopo principale di ridurre dolori a nuca, collo, spalle, schiena, braccia e mani. La sedia anatomica sulla quale viene praticato ha proprio il vantaggio di sostenere il cliente in maniera comoda, ed al contempo perfetta, per il trattamento di queste parti del corpo.

Spazio

Lo spazio richiesto per ospitare cliente ed operatore è poco più di un metro quadrato, contro i due metri per due dei massaggi effettuati con tatami o lettino.

Posizione

La posizione che si assume sulla sedia è quella fetale. Chi riceve il massaggio si ritrova nella posizione assunta nel grembo materno. Questa posizione amplifica gli effetti del massaggio, in quanto sul lettino non si riesce a raggiungere lo stesso livello di rilassamento del corpo.

La posizione inizialmente potrebbe non far sentire il cliente a proprio agio, specialmente in una situazione da ufficio, ma il tocco dell’operatore specializzato di F3, oltre a non essere invasivo, presenta un approccio lento, rispettoso dei tempi del cliente.  Inoltre, l’esporre solo spalle e schiena, in quanto parti del nostro corpo maggiormente protette, consente una migliore predisposizione del cliente.

Tecniche

La tecniche di massaggio degli specialisti del centro F3 si avvalgono di allungamenti, dondolamenti, pressioni e differenti tipi di percussioni che rendono il massaggio rapido, energizzante e riequilibrante.

Effetti

Il chair massage aiuta a stare meglio agendo sui meridiani dell’agopuntura, rilassando i muscoli e riattivando la circolazione dell’energia.

Infatti, attraverso differenti movimenti della mano, si manipolano punti specifici che stimolano il sistema nervoso e circolatorio, ridistribuendo l’energia in tutto il corpo.

Il fine è la rimozione di blocchi energetici e la riarmonizzazione dell’intera persona non solo a livello fisico, ma anche mentale.

Chi si avvicina a questo tipo di massaggio assapora il piacere di sentirsi bene e di abbandonare uno stato di malessere.

Vantaggi

Il chair massage è il massaggio ideale da praticare in azienda ed i vantaggi sia per i dipendenti che per le aziende sono molteplici. Essere più rilassato, specialmente in ambiente lavorativo, ha dimostrato un innalzamento del buon umore risultati migliori.

Inoltre, vi è una riduzione di stress ed ansia, come anche una notevole diminuzione dei dolori alle spalle ed alla schiena.

Questo trattamento gioca un ruolo importante nella prevenzione di tendiniti e di sindromi dovute a posture scorrette. 

Oggi, il successo del chair massage è dovuto principalmente al fatto che consente alla persona di rimanere vestita e che può essere effettuato in qualunque luogo.

Il trattamento, per la sua breve durata, è per tutte le tasche. Sono necessarie soltanto mani competenti ed una sedia ergonomica.

Agnese Pirazzi

Ti è piaciuto l’articolo?

Visita la vetrina