Acquabike, ottimo per circolazione e cellulite

Acquago Milano Acquabike

Acquabike, ottimo per circolazione e cellulite

Pedalare in acqua (Acquabike) è un’attività sempre più diffusa per i tanti benefici alla salute che si associano al piacere di fare qualcosa che aiuti a scaricare tensione e stress.

 

Acquabike per circolazione e cellulite

Tra questi vi è il miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica, grazie al massaggio linfodrenante compiuto naturalmente dall’acqua ed all’azione di pompa data dalla contrazione e successivo rilasciamento dei muscoli delle gambe.

I benefici di questo esercizio sono evidenti in chi soffre di ritenzione idrica: la pelle apparirà più soda e liscia, con una visibile riduzione dei tipici inestetismi  della cellulite

La pedalata in acqua ha infatti un effetto rimodellante su cosce e gambe, rendendole più snelle e toniche, oltre che sui glutei, che diventeranno, con un allenamento costante, più alti e sodi.

L’Acquabike è un’attività altamente aerobica e completa (anche i muscoli della schiena  e gli addominali sono sollecitati) che agisce come un vero toccasana a livello cardiovascolare.

 

L’esperienza unica dell’Acquabike di Acquago

Se l’acquabike è frequente in piscina, con Acquago è possibile vivere un’esperienza unica.  Nei gusci Acquago innanzi tutto non vi è aggiunta di cloro (scordate il fastidioso odore sulla pelle tipico della piscina) el’azione stimolante dell’idromassaggio, unita all’ozono (agente esfoliante) presente nell’acqua, fornisce una migliore ossigenazione ed incoraggia l’eliminazione delle tossine.

Si pedala in cabine individuali ed in questo modo è possibile concentrarsi maggiormente sull’attività che si sta svolgendo, in un ambiente riservato e monitorato, magari organizzandosi per farlo fianco a fianco di una persona cara anziché di uno sconosciuto.

E’ un’attività adatta alle persone di ogni età che siano in buona salute, potendosi svolgere a vari livelli di intensità.

 

Ti è piaciuto l’articolo? Visita la vetrina