Pet therapy: le coccole che curano

Pet therapy: le coccole che curano

Il contatto con gli animali domestici, cani, gatti, conigli, aiuta a soddisfare i bisogni di tipo affettivo e comunicativo, spesso non direttamente espressi, stimolando il recupero e risveglio di abilità cognitive, fisiche, emotive e sociali.

Con il progetto le coccole che curano gli ospiti delle strutture Anni Azzurri sono accompagnati nel loro percorso di riabilitazione fisica, motoria ed emozionale dagli esperti di attività di pet therapy ed i loro cani, appositamente addestrati.

 

Le coccole che curano

In tutte le strutture Anni Azzurri la pet therapy viene erogata ai pazienti che, con l’aiuto di operatori esperti, seguiranno un percorso ludico, ricreativo e di socializzazione.

Il ciclo di incontri si sviluppa nell’arco temporale di due mesi e terminerà alla fine del mese di dicembre.

Piccoli gruppi di pazienti, per un massimo di otto persone, stanno partecipando a questo progetto pilota di riabilitazione motoria.

Accompagnati dall’educatrice cinofila e operatrice qualificata in interventi assistiti con animali, Patrizia Fossati, e dai suoi tre labrador addestrati, gli ospiti delle Residenze Anni Azzurri sono coinvolti in attività di stimolazione Educativa, ricreativa, socializzante e di supporto fisico, psicologico e relazionale.

 

Efficacia della Pet Therapy

Le attività assistite con animali coinvolgono numerosi aspetti della persona, grazie alla stimolazione di diverse aree fisiche e psichiche.

Sotto l’aspetto psicologico, il paziente riceve un aiuto nel ridefinire la propria identità e la consapevolezza di se stesso, oltre a rappresentare un’occasione di interazione con altri soggetti.

Importante, inoltre, è l’aspetto legato al movimento e alla riabilitazione motoria in quanto, la vicinanza con un animale stimola ed invoglia il paziente a realizzare alcuni movimenti, seppur difficili o limitati spesso come conseguenza di una patologia neurodegenerativa o di un trauma subito.

Le strutture Anni Azzurri

Le strutture Anni Azzurri sono specializzate nella presa in carico di pazienti con menomazioni conseguenti a malattie neurologiche, a patologie e interventi chirurgici ortopedici, a traumi dell’apparato locomotore, a malattie reumatologiche.

La costante ricerca in campo tecnologico e l’aggiornamento della propria attività e della propria equipe di professionisti rendono le strutture del gruppo Anni Azzurri un punto di riferimento in campo riabilitativo.

All’interno delle strutture è attivo anche un poliambulatorio che effettua visite specialistiche, attività diagnostica, prestazioni terapeutiche, check-up sia in convenzione con il Servizio Sanitario che privatamente.

 

Ti è piaciuto l’articolo?

Visita la Vetrina