Lenti fotocromatiche: style color e tecnologia

Lenti fotocromatiche style color e tecnologia

Lenti fotocromatiche: style color e tecnologia

Il fastidio di indossare due paia di occhiali, da vista e da sole, è da tempo superato.

La tecnologia delle lenti fotocromatiche è così avanzata che chi è costretto ad usare lenti da vista può tranquillamente fare a meno dell’occhiale esclusivo da sole.

La tecnologia fotocromatica in breve

Le lenti fotocromatiche non sono una novità.

È una tecnologia presente da oltre 40 anni, ma che negli ultimi due decenni ha avuto una spinta tecnologica, grazie agli investimenti delle case costruttrici che ne hanno intuito potenzialità e successo.

La fotosensibilità si ottiene in modo differente a seconda del materiale della lente, se minerale o sintetico, e, all’inizio, le lenti sintetiche erano decisamente molto meno performanti.

La innegabile praticità delle lenti sintetiche ha promosso gli investimenti delle case costruttrici in studi finalizzati all’ottimizzazione delle performance di questo tipo di lente.

Il risultato è oggi una lente fotocromatica con tempi di reazione allo scurimento e schiarimento e grado di intensità dello scurimento e chiarezza di altissimo livello.

Quando la lente viene colpita dai raggi UV i particolari materiali con cui è trattata reagiscono con un processo chimico reversibile, mutando la colorazione.

Più è intensa la radiazione UV e più scura diventa la lente.

Style color, non solo lente da vista

I continui studi della tecnologia fotocromatica non si concentrano solo sulla performance tecnologica, ma cercano di creare lenti che seguano le tendenze della moda.

Gli occhiali, dopotutto, sono un accessorio sempre in primo piano, soprattutto se indossati costantemente.

Il risultato è la possibilità di montare lenti fotocromatiche su tutti i tipi di montatura, dalle forme disparate, scegliendo fra diversi colori di scurimento a seconda del proprio stile.

Non più dunque solo lenti di colore verde, grigio o marrone, ma colori unici, brillanti e senza dubbio di gran scena per chi non vuole un accessorio banale.

Colori forti e inaspettati come zaffiro, verde smeraldo, viola ametista e ambra, quest’ultimo particolarmente adatto a chi ama uno stile vintage.

In un solo minuto le lenti fotocromatiche si trasformano letteralmente da occhiale da vista in occhiale da sole.

Perché scegliere le lenti fotocromatiche

Al di là della eccezionale praticità per chi usa occhiali da vista tutto il giorno, le lenti fotocromatiche assicurano:

  • protezione dell’occhio dai raggi UV al 100%.
  • Protezione dai dannosi raggi blu per chi usa tutto il giorno dispositivi informatici.
  • Riduzione di abbagliamento.
  • Aumento del contrasto per una maggiore nitidezza dell’immagine.
  • Minor affaticamento dell’occhio passando da uno stato di luce/ombra grazie al rapido scurimento.

L’importanza di una consulenza personalizzata

La scelta di un paio di occhiali, siano essi da vista o da sole, non deve essere affrontata con leggerezza.

Gli occhi, è bene ricordarlo, sono organi molto delicati, da trattare con la massima attenzione.

Per questo bisogna affidarsi alla consulenza di ottici professionisti, affinché possano consigliare, solo dopo un esame visivo optometrico accurato, l’occhiale più idoneo alle esigenze e alle caratteristiche dei nostri occhi.

Non facciamoci abbagliare dal vantaggio economico di occhiali venduti per strada, ne va della nostra salute.

Ti è piaciuto l’articolo?

Visita la Vetrina

Logo Ottica Cremonesi