Lenti da vista per ufficio: addio a stanchezza visiva e problemi posturali

Lenti da vista per ufficio addio a stanchezza visiva e problemi posturali

Lenti da vista per ufficio: addio a stanchezza visiva e problemi posturali

Le giornate intere passate seduti ad una scrivania, prevalentemente davanti al computer, provocano fastidi fisici che, alla lunga, possono trasformarsi in disturbi o patologie croniche con un peggioramento della vita quotidiana.

Sempre più frequenti sono i casi di dolori articolari e muscolari, problemi alla vista e mal di testa.

Da cosa dipende? Dall’affaticamento visivo.

Correlazione tra affaticamento visivo e problemi posturali

L’uso giornaliero di dispositivi informatici stressa la vista in modo costante, senza quasi mai consentire all’occhio il giusto riposo.

La vista è costretta repentinamente a passare da una messa a fuoco ravvicinata ad una più lontana, dalla lettura di caratteri piccoli a immediatamente grandi, alla visione di immagini luminose e rapidamente alla visione di immagini buie.

Tutte queste azioni, che si susseguono in modo molto rapido, sono la causa dello stress visivo.

Il continuo cambiamento di messa a fuoco o luminosità costringe ad assumere posizioni non corrette davanti allo schermo, nel tentativo, vano, di ridurre il disagio.

Le posizioni non corrette si ripercuotono sulla salute fisica sotto forma in particolare di:

  • mal di schiena.
  • Dolori muscolari.
  • Dolore cervicale.
  • Mal di testa.

Lenti specifiche per ufficio: beneficio per occhi e postura

Le lenti da vista sviluppate specificatamente per chi passa molte ore in ufficio non sono semplici lenti da lettura, adatte per leggere a breve distanza. Non sono neppure assimilabili alle lenti progressive, che costringono a muovere la testa per centrare il fuoco.

Sono lenti specifiche sviluppate per il lavoro d’ufficio perché si adattano all’azione consentendo una messa a fuoco rapida quando si sposta lo sguardo dallo schermo all’agenda. Ad esempio, in questo modo evitano l’assunzione di postura non corretta e garantiscono all’occhio il minor stress possibile.

Il campo visivo è allargato, ottimizzato per la messa a fuoco del monitor del computer, a distanza intermedia e da vicino.

Altra caratteristica essenziale delle lenti da ufficio è il trattamento anti luce blu.

Tutti i dispositivi digitali come pc, smartphone, tablet, usati costantemente per lavoro e svago, irradiano luce blu e l’esposizione prolungata provoca affaticamento visivo. Tale esposizione è nociva per le cellule della retina e può causare danni a lungo termine.

Le lenti da ufficio sono tutte dotate di filtro anti luce blu che, sostanzialmente, protegge l’occhio.

Perché scegliere le lenti da ufficio

In breve, i vantaggi di queste lenti di ultima generazione si possono riassumere in:

  • visione nitida con un campo visivo molto ampio.
  • Visione naturale dell’ambiente circostante, evitando di togliere e mettere di continuo l’occhiale ogni volta che ci si allontana dalla scrivania.
  • Benefici posturali.
  • Occhio protetto dalla luce blu.
  • Personalizzazione a seconda delle caratteristiche fisiche e delle esigenze.
  • Trattamento antiriflesso.

Se gli occhiali da ufficio sono quelli adatti a voi potrà dirlo solo il vostro ottico di fiducia a seguito di un’attenta consulenza personalizzata.

Lavinia Giganti

Ti è piaciuto l’articolo?

Visita la Vetrina