Lenti da vista contro lo stress visivo digitale

Lenti da vista contro lo stress visivo digitale

Lenti da vista contro lo stress visivo digitale

L’uso di dispositivi elettronici nel corso degli anni si è intensificato.

Alla TV e al computer si sono aggiunti smartphone e tablet sottoponendo la vista, quindi gli occhi, a forte stress visivo.

La soluzione c’è e consiste in lenti specifiche per coloro che usano dispositivi digitali tutto il giorno, anche se non hanno bisogno di correggere difetti visivi.

Cosa succede agli occhi sottoposti a stress visivo?

Da quando i dispositivi elettronici fanno parte della nostra vita quotidiana, gli occhi sono chiamati a rispondere in modo sempre più rapido alla messa a fuoco vicino/lontano, a caratteri e immagini grandi/piccole in condizioni di luminosità variabile, spesso molto contrastante.

Questa attività crea un notevole sforzo all’occhio al punto che, soprattutto dopo i 30 anni di età, i problemi alla vista si ripercuotono anche sul generale stato di salute.

All’occhio è richiesta un eccessivo rapido adattamento alle diverse situazioni di cristallino e muscolo ciliare, ovvero il muscolo interno dell’occhio che materialmente mette a fuoco gli oggetti. La richiesta si traduce in affaticamento, quindi stress, che si manifesta con mal di testa, dolori cervicali, secchezza e bruciore oculare.

Ma non solo, perché tale stress procura mal di schiena, dolori alle spalle e tensione muscolare, in quanto la cattiva visione costringe ad assumere posizioni del corpo non corrette nel tentativo di correggere il difetto visivo.

Lenti da vista ad hoc contro l’affaticamento da dispositivi digitali

Lo stress visivo è quindi diventato una problematica molto comune e diffusa, indipendentemente dal fatto che si soffra di altri difetti visivi, come miopia o astigmatismo.

Studiando approfonditamente la problematica, le case costruttrici hanno creato una lente da vista che riesce ad accompagnare il movimento repentino del muscolo ciliare, in modo da alleggerire notevolmente il lavoro dell’occhio, dotate anche di filtro anti raggi UV e filtro luce blu.

Si tratta di lenti che possono indossare tutti e differiscono dalle lenti progressive o monofocali perché si occupano nello specifico dello stress visivo da dispositivi digitali.

Lenti progressive, digital, office…quali le più idonee?

Le lenti da vista moderne sono un prodotto altamente tecnologico e questo motivo hanno il grande pregio di potersi adattare alle singole esigenze.

Ma per ottenere il massimo risultato Ottica Giorgi consiglia sempre di affidarsi alla consulenza esperta del proprio ottico di fiducia che saprà individuare, dopo un attenta analisi della problematica e dello stile di vita, la lente più indicata.

Lavinia Giganti

 

Ti è piaciuto l’articolo?

Visita la Vetrina